Design a site like this with WordPress.com
Get started

#podcastfest | Emanuela Mannino legge Adrienne Rich, Notte in cucina

Adrienne Rich (Baltimora, 16 maggio 1929 – Santa Cruz, 27 marzo 2012) è stata una poetessa, saggista, insegnante e femminista statunitense di origini ebraiche. Il suo primo libro fu pubblicato nel 1951 con il titolo di A Change of World e gli auspici di W. H. Auden. Venti le raccolte di poesia pubblicate negli anni fino al 2011 e numerosi i saggi di impegno per la difesa dei diritti delle donne, delle persone omosessuali, degli ultimi nella scala sociale. Ha insegnato in diverse università statunitensi, tra cui la Columbia e Stanford. Nel 1974 è stata insignita del National Book Award ex aequo con Allen Ginsberg, condividendolo idealmente e “politicamente” con Audre Lorde e Alice Walker.

.

Il frigorifero ammutolisce.

Allora altre cose si sentono:

questa ottusa mente di metallo,

le sue lamine che sferragliano come l’effetto teatrale di un tuono.

Il gonfiore che preme nelle vene

è certo altra cosa

che sangue:

diciamo, lava fusa.

.

Tu diventerai una scogliera di pizzo nero a picco sul mare piatto:

nervi, friabili come un lampo

che finisce in pinete bruciate.

Tu sei incominciata, stai incominciando, con il tuo cuore nero che batte

lento, trionfante

dentro la sua caverna pacifica.

(1967)

.

Da Leaflets (1969) e in Adrienne Rich, Cartografie del silenzio, traduzione italiana di Maria Luisa Vezzali (Crocetti 2020)

.

***

.

The refrigerator falls silent.

Then other things are audible:

this dull, sheet-metal mind rattling like stage thunder.

The thickness budging forward in these veins

is surely something other

than blood:

say, molten lava.

.

You will become a black lace cliff fronting a deadpan sea;

nerves, friable as lightning,

will end in burnt pine forests.

You are begun, beginning, your black heart drumming

slowly, triumphantly

inside its pacific cave.

.

Advertisement

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

Blog at WordPress.com.

Up ↑

%d bloggers like this: