Parallax // Il femminile a far da codice: l’arte di Barbara Pelizzon

(immagine da codice materno, 2016) Ricordo con estrema lucidità il giorno in cui incontrai l’arte di Barbara Pelizzon. In un vagare senza aspettative, fui richiamata da quelle opere esposte in vetrina, in uno spazio temporaneo nel centro di Mestre. Vi era luce e dolore. Lacerazione e accettazione, come accade a chi, raggiunta la meta, non... Continue Reading →

♫ “Setting a poem to music is my way to embody it”. An interview to the artist and musician Josephine Foster / “Mettere una poesia in musica è il mio modo di incarnarla”. Un’intervista all’artista e musicista Josephine Foster

Con il post di oggi prende avvio la rubrica Parallax - interviste a/su artiste. With this post we launch the column Parallax - interviews to/on women artists. [italiano sotto] 'Remarkable, ghostly music’ The Guardian Josephine Foster is a musician and artist from Colorado. She is known to breathe new life into archaic forms, embodying the... Continue Reading →

Blog at WordPress.com.

Up ↑

Create your website with WordPress.com
Get started