«Le distese di campi del mio lontano Marocco». Hanane Makhloufi, poeta italiana di origini marocchine

di Valentina Di Cesare e Viviana Fiorentino Latitudini/Latitudes Hanane Makhloufi, nata in Marocco, si trasferisce a Torino nel 2000 all’età di sei anni. Ha studiato Economia e Statistica all’Università degli Studi di Torino. La sua produzione letteraria inedita varia dalla narrativa alla poesia. Partecipa a diversi concorsi letterari tra cui “Tra un fiore colto e... Continue Reading →

«Tirare fuori, fuori dal mio corpo, fuori dalla mia anima». Una conversazione con la scrittrice e performer italoamericana Annie Lanzillotto.// «To get it out. Out of my body. Out of my soul.» A conversation with writer and performer Annie Lanzillotto [Ita/Eng]

di Valentina Di Cesare e Viviana Fiorentino Latitudini/Latitudes Annie Rachele Lanzillotto è una scrittrice, poeta, cantautrice, regista, attrice, podcaster e performer italo-americana. Tra i tanti suoi libri, L Is for Lion: An Italian Bronx Butch Freedom Memoir (State University of New York Press, 2013); il libro di poesie, Schistsong (Bordighera Press, 2013); il libro a... Continue Reading →

♫ Wesam Almadani, scrittrice tra la Palestina e la Norvegia: «Luce, saltavo dai suoi buchi» // Wesam Almadani, a writer between Palestine and Norway: «Light I was jumping through its holes» [ita/eng]

di Valentina Di Cesare e Viviana Fiorentino [eng text below] Latitudini/Latitudes Wesam Almadani è una scrittrice palestinese, originaria di Giaffa, ma cresciuta tra il Sudan, l’Egitto e Gaza. Attualmente, vive in Norvegia. Almadani ha pubblicato due libri in inglese e arabo: il romanzo The body’s schizophrenia (Arab institute for research & publishing, 2020) e la... Continue Reading →

Capaci finalmente di fiorire: la poesia di Sandra Madu, «quando da carta silenziosa si fa voce viva e sincera»

di Valentina Di Cesare e Viviana Fiorentino Latitudini/Latitudes Sandra Madu nasce in Nigeria nel 1997. Giunge in Italia ancora bambina, con la famiglia. Si laurea nel 2019 presso l’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo” in Lingue e Letterature Straniere con una tesi che indaga la particolare identità dinamica dei migranti. Vive a Milano dove... Continue Reading →

Le poesie sono come organismi viventi: Kristina Janušaitė Valleri, poeta italiana e lituana.

di Valentina Di Cesare e Viviana Fiorentino Latitudini/Latitudes Kristina Janušaitė Valleri è nata in Lituania. È laureata in linguistica e letteratura. Dal 2011 risiede in Italia e scrive poesie in due lingue: lituano ed italiano. Dal 2001 al 2006 è stata responsabile dell'associazione di letteratura e arte dell'Università di Vilnius, Lituania. Ha organizzato vari eventi... Continue Reading →

Un ponte tra paesi, un modo per rinascere e dare vita nuova: la poesia di Denata Ndreca

di Valentina Di Cesare e Viviana Fiorentino Latitudini/Latitudes Denata Ndreca è poeta, scrittrice, giornalista, traduttrice letteraria, saggista. Laureata in Scienze della Formazione – Pedagogia, ha studiato all’Università di Scutari e Firenze.  Le sue prime poesie vengono pubblicate già dal 1989 sulle riviste nazionali e le antologie per i giovani. Lascia l’Albania nel 1999 e si... Continue Reading →

“La voce fissa le immagini”: un’intervista a Marilyne Bertoncini, poeta bilingue e traduttrice.

di Valentina Di Cesare e Viviana Fiorentino Latitudini/Latitudes Marilyne Bertoncini è poeta, traduttrice e co-editrice della rivista online Recours au Poème. Vive tra Nizza e Parma. Tra le sue raccolte di poesie più recenti: L'Anneau de Chillida (L'Atelier du Grand Tétras 2018), Mémoire vive des replis / Memoria viva delle pieghe (edizione bilingue, PVTST 2019)... Continue Reading →

Create a free website or blog at WordPress.com.

Up ↑

Create your website with WordPress.com
Get started